Menu

Osservatorio Naturalistico Valmarecchia, un tuffo nella natura

L’Osservatorio Naturalistico Valmarecchia, situato all’interno dell’Oasi di Protezione della Fauna di Montebello, è ancora oggi una delle aree storiche e naturali più interessanti dell’entroterra riminese, e diviene, specialmente in estate, un’ambita meta turistica. Grazie ai suoi accattivanti e suggestivi allestimenti, a dir poco unici nel loro genere, e al notevole patrimonio faunistico e floreale presente (vivono qui numerose specie animali, fiori e piante rare), l’Osservatorio Naturalistico Valmarecchia, permette, ad adulti e bambini, di poter scoprire e conoscere in prima persona le bellezze naturali tipiche della zona.

Entrando nella struttura, all’interno della sala situata al primo piano, è possibile osservare tutti i vari ambienti naturali locali, oltre ad un acqua terrario dove sono presenti numerose specie vegetali ed animali che vivono e popolano le acque dei torrenti. Salendo al piano superiore spicca un grande plastico che consente una visione completa della Valmarecchia, con rocce, minerali, fossili del Pliocene, (risalenti al periodo nel quale era presente, secoli fa, il mare), oltre a rocche e castelli tipici della vita medievale, utili ai visitatori di per conoscere ancora meglio l’intera area.

Molto interessante e assolutamente meritevole di una visita è anche il sentiero botanico, situato all’esterno dell’Osservatorio Naturalistico Valmarecchia, sviluppato su un percorso ad anello proprio attorno al borgo di Montebello, nel quale sono presenti piante e fiori molto rari, per la gioia e la felicità degli amanti della natura. All’Osservatorio non mancano mai di presenziare famiglie e bambini, che possono assieme trascorrere una giornata alternativa, in quella che è considerata ancora oggi delle zone più interessanti dell’entroterra riminese dal punto di vista storico e naturalistico.