Menu

Oasi Faunistica e Osservatorio Ornitologico del Conca

L’Oasi Faunistica del Conca, situata a pochi chilometri dal litorale adriatico, si estende per oltre 700 ettari di territorio, comprendendo il fiume Conca, da cui prende il nome, e una differente varietà di ambienti sotto il profilo naturalistico e paesaggistico. Istituita nel 1991 dalla Provincia di Rimini, offre infinite possibilità a grandi e bambini per poter osservare, scoprire e conoscere diverse specie animali.

L’Oasi comprende diversi comuni dell’entroterra riminese, come Morciano di Romagna, Cattolica e San Giovanni in Marignano sulla riva destra del Conca, mentre in quella sinistra incide nelle aree comunali di San Clemente e di Misano Adriatico. E’ possibile quindi visitare l’intera area, ricca di verde e di natura, a piedi oppure in bicicletta, grazie alla presenza di piste ciclopedonali che costeggiano le due rive del fiume Conca e permettono di ammirare con tranquillità panorami naturali da favola.

All’interno dell’Oasi, in Via Sant’Ilario, sull’argine di sinistra del bacino artificiale, si trova l’Osservatorio Ornitologico Del Conca; si tratta di un semplice fabbricato in legno, così realizzato per integrarlo al meglio con l’ambiente, aperto tutto l’anno e munito di feritoie a diversa altezza (per favorire la visione anche dei ragazzi), che permettono di osservare tantissime specie di uccelli, come Cavalieri d’Italia, Garzette, Aironi Cenerini, Aironi Bianchi Maggiori, Tarabusini, Nitticore, Corvidi, Passaracei, Gabbiani e Limicoli, ma anche Cicogne Biance e Nere, Pellicani e Spatole. Dove l’acqua è più profonda non mancano oche, cormorani, svassi e anatre: alcune di queste specie utilizzano l’invaso come luogo adatto per la riproduzione.

L’Osservatorio è provvisto di tutta l’attrezzatura necessaria per la didattica, ed è presente un’interessante mostra permanente di tutti gli scatti migliori dei vari soggetti ornitologici. All’ingresso i visitatori possono richiedere cannocchiali e binocoli per osservare ancora meglio le varie specie animali che popolano la zona e conoscere più da vicino le loro caratteristiche.