Menu

Albereto di Montescudo e il suo celebre Castello

Una giornata in compagnia dei propri ragazzi all’insegna della cultura, del relax e della natura ad Albereto di Montescudo, una piccola frazione dell’entroterra riminese situata a circa 20 km dalla Riviera Adriatica, a ben 380 metri sopra il livello del mare. Il nome della frazione (Albereto), deriva dalla zona nella quale sorgeva la località milioni di anni fa, ovvero all’interno di una piccola macchia boschiva, con frassini, farnie e pioppi bianchi che in passato occupava tutta l’area.

Simbolo caratteristico e indiscusso della frazione è il Castello di Albereto, piccolo nucleo architettonico di origine medioevale il quale, oltre ad offrire immagini paesaggistiche e naturalistiche di grande valore, è, in tutto e per tutto, per la sua posizione una splendida terrazza-belvedere sulla Riviera di Rimini, che offre un panorama mozzafiato dell’intero litorale. Ristrutturato dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale è raggiungibile in bicicletta o a piedi, il Castello è inserito all’interno del circuito-turistico culturale degli insediamenti della Famiglia Malatesta nel riminese; all’interno sono presenti diverse abitazioni e un ristorante, mentre sopra la struttura si trova una croce, di notte illuminata di blu, visibile addirittura dal lontano Porto di Rimini. Inoltre a fianco del Castello si innalzava, per oltre 12 metri, la torre campanaria, appartenente ad un complesso di piccole dimensioni, poi distrutto durante la guerra.

Altre importanti strutture storiche di Albereto sono la Chiesa del Redentore, che rappresenta oggi il punto di divisione dell’unica strada che dà accesso alla località e forma le principali vie di Albereto, ovvero Via Montirolo e la strada per San Marino, e quella di San Felice, una suggestiva chiesa di campagna dedicata a San Felice, situata in un posto di una bellezza unica.

Albereto di Montescudo dispone di un patrimonio naturale a dir poco notevole, con ricche varietà di flora e fauna; se si è fortunati, si ha la possibilità di osservare dal vivo tanti animali come lepri, cervi, cinghiali, scoiattoli e numerose specie di uccelli. Munirsi quindi di canocchiale e pazienza per avere il meglio dalla propria visita all’Albereto di Mondaino.

Per informazioni: 0541 864010